Turbante bonnet in cotone con pailletes, fronte

Turbante bonnet bianco

Mi piace studiare e sperimentare nuove forme di turbanti per analizzare e provare i volumi.

Cosí ho ripreso un modello molto di moda nell’Era Vittoriana: il Bonnet (cuffia). Esistevano varie versioni: piú vezzose per uscire, decorate con nastri, pizzi, piú comode per stare in casa, per raccogliere i capelli. D’inverno aiutavano a proteggere dal freddo, d’estate dal sole. Si portavano anche di notte, per mantenere l’acconciatura.

Il mio modello di bonnet ha la tipica forma a cuffia ma s’indossa come un turbante. Dispone di una fascia elastica per adattarsi alla circonferenza della testa e possiede una fascia a parte per annodarla alla base del turbante e creare un nodo.

É confezionato in cotone bianco con decorazioni floreali in paillettes;  la fodera é in un cotone freschissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *