Turbante con collana

Come personalizzare un turbante

Da secoli, le donne utilizzano fermagli, spille, spilloni per fissare veli, cappelli ed acconciature. Se possiedi un turbante ma vuoi dargli un tocco in piú, puoi utilizzare uno di questi accessori per dare un pó di grinta al look.

Per esempio, quest’anno vanno molto di moda le mollettine bijoux, i fermagli per i capelli di moda negli anni 90, con perline o brillantini. Decisamente un complemento intramontabile!

Un’altra opzione sono gli spilloni, o gli spilli per il Hijab (velo islamico), piú sottili, che non danneggiano il tessuto.

Se possiedi una bella spilla di tua madre, puoi collocarla sulla parte frontale del turbante, ottenendo un allure da diva d’altri tempi.

Puoi approfittare anche di un paio di orecchini, belli grandi, per posizionarli direttamente sul turbante all’altezza delle orecchie. Se ne possiedi qualcuno spaiato, sistemalo sulla parte frontale del turbante, dandogli un tocco orientale.

Anche i bottoni vanno benissino: utilizzali per decorare il tuo turbante come se fossero degli orecchini, o come una spilla.

Un’ultima opzione: prendi una collana, posizionala sulla testa, fermala con delle mollettine e lasciala che cada sulla fronte. Indossa il turbante e vedrai che lo hai trasformato in qualcosa di assolutamente speciale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *